Il sigillo della Santissima Trinità

Carissimi fratelli e sorelle,

cos’è la Chiesa di Gesù Cristo dell’universo? A questa domanda risponde lo Spirito Santo nel messaggio che oggi vi proponiamo e del quale vi riassumiamo i punti salienti.

Questa Chiesa è “una e indivisibile in tutto l’universo”. I figli di Dio, infatti, non possono essere divisi poiché il loro Dio, pur essendo tre Persone, è unito nella stessa natura. È Dio Trino e Uno. Così i figli di Dio si uniscono fra loro nello Spirito Santo per mezzo del Figlio Gesù Cristo, per essere elevati al Padre.

La Chiesa di cui vi parliamo è la stessa fondata da Gesù Cristo, rimasta fedele a Dio lungo la storia e destinata ad unirsi misticamente a Cristo, al fine di diventare uno strumento valido e capace di ricapitolare in Gesù Cristo l’intera creazione. Essa prepara ed attende la seconda venuta gloriosa del suo Signore, per entrare con lui nella creazione nuova promessa da Dio.[1]

Questa Chiesa comprende i credenti in Cristo di tutto l’universo; è la Chiesa pellegrina, purgante e gloriosa. Dio la raccoglie da tutti gli angoli dell’universo per condurla “all’unità della fede e della conoscenza del Figlio di Dio, fino all’uomo perfetto, fino a raggiungere la misura della pienezza di Cristo” [2]. La rende potente affinché vinca le forze infernali, che in questo tempo si manifestano soprattutto attraverso l’azione dell’Anticristo e del Falso Profeta.

La Santissima Trinità rinnova il suo sigillo su quanti sono rimasti fedeli a Dio lungo i millenni e su quanti oggi decidono di essere fedeli seguaci di Gesù Cristo, vivendo secondo il pensiero di Dio, come San Pietro.[3]

Nell’augurarvi una lettura fruttuosa del messaggio, vi salutiamo e vi benediciamo.

 

Messaggio dello Spirito Santo del 19 maggio 2018 – Il sigillo della Santissima Trinità

 

“Carissimi figli,

 

vi benedico e vi ringrazio perché siete qui oggi. In questi anni abbiamo camminato insieme e siete stati istruiti. Vi è stato trasmesso integralmente tutto quello che Gesù ha insegnato ai suoi apostoli; voi avete accolto questo insegnamento e volete viverlo.

Come sapete, gli apostoli non hanno potuto trasmettere alla prima Chiesa tutto quello che avevano ricevuto. Dopo la morte degli apostoli e delle prime generazioni, nella Chiesa sono cambiate molte cose. La Chiesa si è avvicinata ai potenti della Terra fino a diventare essa stessa una struttura di potere, una potenza fra le altre potenze della Terra.

 

Tuttavia, lungo i secoli, un piccolo resto si è mantenuto fedele e ha conservato integralmente l’insegnamento degli apostoli trasmettendolo come poteva ad altri. Purtroppo, questa piccola Chiesa è stata sempre perseguitata e non ha potuto far sentire la sua voce, è vissuta nelle catacombe. Questa Chiesa silenziosa e nascosta ha donato al mondo santi, martiri e profeti che hanno dato il loro sangue per amore di Cristo. È stata custodita da Dio, protetta come un fiore sotto la neve. Ora è venuto il tempo che questa Chiesa venga finalmente alla luce perché è la vera Chiesa di Cristo. Essa raccoglie in sé la santità di tutta la storia del cristianesimo, le preghiere, i sacrifici, le lacrime di tanti santi.

 

Dio ha scelto questo tempo e questo popolo sulla Terra per manifestare apertamente la Sua Chiesa, una e indivisibile in tutto l’universo.

 

Lungo la storia, Dio ha mantenuto viva la comunione fra le umanità fedeli e la piccola Chiesa nascosta di Cristo; ma soltanto a voi, in questo tempo, è stata data la pienezza della rivelazione che è questa: Gesù Cristo è morto e risorto per gli uomini di tutto l’universo. Dal suo costato è nata la Chiesa dell’universo; dal seno di Maria Santissima è scesa la vita su questa Chiesa.  Da ora in poi, agli occhi di Dio questa sarà l’unica Chiesa sulla Terra e nell’universo. Io agirò in tutte le anime di buona volontà, sulla Terra e nell’universo, per portarle in questa Chiesa; nessuno sarà dimenticato.

 

In questa Chiesa non entrerà nulla di ipocrita. Nessun ambizioso, nessuno che ambisce ai posti d’onore potrà far parte di questa Chiesa. Sarà una Chiesa semplice, umile, povera di mezzi materiali ma ricca di grazia e di dottrina, capace di attirare le anime che amano Dio e che desiderano servire e testimoniare Gesù Cristo.

 

Tutto quello che non farà parte di questa Chiesa è destinato a sparire. Nessuno osi profanare questa Chiesa! Chi cercherà di distruggerla sarà distrutto. Chi cercherà di fermarla sarà fermato. Guai a te, Lucifero, se oserai toccare questa mia Chiesa!

 

Figli miei, vi chiedo una cosa sola: che rimaniate semplici, umili e fedeli. Siate fedeli a tutto ciò che avete imparato in questi anni, fedeli all’esperienza che avete vissuto. Nessun altro insegnamento vi servirà. Verranno tempi di grande confusione ma se rimarrete fedeli a quanto avete appreso, la confusione non vi toccherà. Io vi proteggerò e sarò sempre con voi.

 

In questa solenne celebrazione scenderò su di voi che siete presenti e sugli assenti che aderiscono a questi programmi;  scendo su quanti, attraverso di voi, sono uniti a questa Chiesa. Imprimerò in tutti il sigillo della Santissima Trinità. Esso sarà visibile a tutti i figli di Dio e li attirerà al Cuore di Cristo ma allontanerà i nemici. Siate coraggiosi, siate forti. Dio Trino e Uno non mancherà di compiere la sua opera in ciascuno di voi e in tutta la sua Chiesa dell’universo.

 

Vi benedico con la potenza trinitaria nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo”.

[1] Cfr. 2 Pt 3; Ap 21. 22

[2] Cfr. Ef 4, 13

[3] Cfr. Mt 16, 17

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi