Il Regno di Dio è in mezzo a voi

Carissimi fratelli e sorelle,

non cessano le turbolenze sul nostro sito che continua ad essere attaccato. Questo ci richiama ad una responsabilità sempre maggiore nel vivere e diffondere il messaggio universale di salvezza che ci è stato affidato, e che avete conosciuto in questi anni.

Da parte nostra, siamo sempre più impegnati a trasmettervi ciò che riceviamo. Vi proponiamo perciò il messaggio della Madonna del 13 maggio u.s., che rivela la natura e le modalità dell’evangelizzazione della Terra e della manifestazione del regno di Dio in questo tempo.

Poiché riteniamo che il nostro sito sarà sempre al centro di tensioni a causa dei contenuti che trasmette, evidentemente scomodi per qualcuno, vi chiediamo di aiutarci come meglio potete a testimoniare e trasmettere ad altri quanto vi abbiamo annunciato fino ad oggi e quanto vi annunceremo. Siamo certi di poter contare sulla vostra collaborazione e vi ringraziamo fin da ora per ciò che farete.

Come potete notare, la confusione sta aumentando di giorno in giorno sulla Terra. Perciò è indispensabile per tutti noi essere radicati sempre di più nella vita della SS. Trinità. Questo ci permetterà di non essere trascinati dagli eventi del mondo, e ci renderà capaci di discernere i passi da compiere e la strada da percorrere, come singoli e come umanità.

Sempre uniti a voi nella preghiera e nell’offerta della vita a Dio, vi salutiamo e vi benediciamo augurandovi ogni bene.

Tomislav Vlašić e Stefania Caterina

31 maggio 2018

Ascensione del Signore e Festa della Beata Vergine Maria di Fatima

 

Messaggio della Madonna   – Il Regno di Dio è in mezzo a voi

“Carissimi figli,

oggi la mia è una semplice benedizione ma anche un ringraziamento per tutto il cammino che avete fatto con me in questi anni, e che ora trova il suo compimento nelle parole che avete sentito.[1]

La Chiesa di Gesù Cristo dell’universo non è un’invenzione e neppure un’utopia ma una realtà che già vive nell’universo e in ciascuno di voi, che vivrà e si affermerà anche su questa Terra. Non vi parlo di un’affermazione umana fatta con potenza e clamore; questa Chiesa si affermerà come si afferma il Regno di Dio che viene silenziosamente ma potentemente nei cuori.

Con gioia vi dico che il Regno di Dio è in mezzo a voi, è nei cuori di chiunque crede in mio Figlio Gesù e si lascia portare da Lui nella pienezza della vita. Chi accoglie la Trinità e vive per la Trinità insieme a me è già parte di questa Chiesa che nell’universo afferma la potenza di Dio e la sua vita.

Con la proclamazione ufficiale dell’esistenza di questa Chiesa, che farete in questi giorni, parte con potenza anche l’evangelizzazione della Terra. È un’evangelizzazione che non è fatta di grandi opere e di grandi teorie, ma dell’espandersi silenzioso e continuo della vita da uno spirito all’altro, fino al formarsi di un popolo che vive e proclama che Gesù Cristo è il Signore del cielo, della Terra, dell’universo e di tutti gli abissi. Mio Figlio è il Re, è il Signore della vostra vita e di tutto l’universo.

Vi prego, figlioli, in questo giorno in cui celebrate l’Ascensione di mio Figlio che i vostri cuori ascendano con Lui. Lasciate le preoccupazioni della Terra, lasciate le cose che vi legano, vi procurano affanni e vi stancano, lasciatele nelle mani di Dio. Lasciate alla Terra ciò che è della Terra e voi rivolgete i vostri cuori al cielo, là dove vive Dio Onnipotente nella dimensione dello spirito senza confini, senza barriere, senza dolori. Dio penserà a voi, Dio provvederà a voi perché sa che umanamente avete bisogno ancora di tante cose. Dio provvederà. Ha tutta la potenza per provvedere a voi perché è Lui che vi mantiene in vita, vi protegge, vi nutre e vi veste. Come gli uccelli del cielo e i gigli del campo[2], così siete voi.

Perciò, figli miei, camminate con me verso la libertà dei figli di Dio. Non preoccupatevi di null’altro che di appartenere a Dio. Fate il vostro dovere di uomini, di cittadini, di padri e di madri ma non attaccate il cuore a queste cose perché tutto passa, figlioli, solo Dio resta.

Vi benedico, vi proteggo e vi accompagno nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo”.

 


[1] in questo giorno, Tomislav  Vlasic e Stefania Caterina hanno proclamato al popolo i punti salienti della missione della “Chiesa di Gesù Cristo dell’universo”

[2]Cfr. Mt 6, 25-33

                                                                                                          

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi